Giorni al pascolo e altri animali
Storia su di noi

m (17).jpg
© Copyright

Pensate che fotograferemo ancora per molti anni? La risposta è no: c'è il tempo per ogni cosa e questo è il tempo della fotografia, che durerà quanto basta.

Il nostro progetto futuro è una casetta al mare, col giardino e gli animali: Ulvipira, Tulip, e poi un cane, una gallina, un maialozzo, un ciuchino e una capra!

Per il momento, ci accontentiamo di qualche scorribanda a Castelfeder, un posto dove si sta bene e ci si gode tutti alcune ore all'aria aperta in mezzo al verde.

m (7).jpg

Queste foto non hanno velleità artistiche: si tratta di semplici istantanee col cellulare, senza nessuna postproduzione. Vogliamo solo raccontarvi un po' di noi

m (24).jpg

....che nel tempo libero non giriamo per negozi, non andiamo in palestra e non frequentiamo locali alla moda; ci basta un albero con un prato intorno.

m (20).jpg
m (21).jpg

Quando a scattare è il gatto, un fuorifuoco è molto probabile ;)

m (8).jpg

Tulip e Ulvipira pascolano libere nel pratino.

m (28).jpg

Sotto lo sguardo attento delle capre, a cui forse è capitato di incrociare qualche leprotto, ma un gatto mai.

m (1).jpg

Le capre sono animali curiosi e socievoli. Questo caprone è stato accolto senza pregiudizi da una famiglia amichevole, nonostante il suo odore impegnativo. 

m (14).jpg

E anche noi abbiamo fatto amicizia con un capretto.

m (22).jpg

Ulvipira non teme niente e nessuno: sa che tra erbivori ci si rispetta.

Ulvi_pecore0.JPG
Ulvi_pecore3.JPG

Ma se qualcuno diventa troppo invadente, se la dà a zampe levate! (Immagini in pessima risoluzione estrapolate da un video).

m (2).jpg

Tulip invece è diffidente per natura, per non dire che è una cagasotto. In caso di visite, prende le distanze e preferisce monitorare la situazione dall'alto.

m (3).jpg

Una bambina bionda ha scovato Ulpira e chiama i genitori a conoscerla.

m (18).jpg

"Ma non scappa?" è la solita domanda.

IMG_20210613_145210.jpg

No, non scappa, è la risposta dall'alto dei cieli.

m (12).jpg

Tulip ha deciso di avventurarsi nel bosco, però per prudenza attende che qualcuno di noi due la accompagni.

m (11).jpg

Uno riesce sempre a persuaderlo.

m (27).jpg

Quell'altra ha il culo troppo pesante e il telefono troppo pieno di follower.

05dffa06-6af0-4044-a8a6-9775fb7c27c7.jpg

Passano le ore e la luce si fa più calda e più morbida, l'ombra più estesa. A Castelfeder è il turno delle pecore.

IMG_20210613_185315.jpg

Andrea è alle prese con il montone alla guardia del gregge.

m (23).jpg

Non è escluso che arrivino altri animali, come le mucche, i vitellini, i ciuchi che ci piacciono tanto.

m (6).jpg

Oppure i cavalli, sempre belli da fotografare.

m (4).jpg

Per noi è l'ora di rientrare. Il gatto mammone ha già capito. Romperà le palle per tutto il viaggio di ritorno. Pazienza... Lei è fatta così.